Sconosciuta, in treno
di Simplicius
    Unbeknown woman, on a train
by Simplicius


Sono piuttosto incazzato con le persone di questo scompartimento che m’impediscono di lanciarti qualche sguardo irriverente ed esplicito.
E smettila di far finta di dormire dietro gli occhiali scuri. Saprei come svegliarti subito, dopo averti liberato da quel ridicolo vestitino firmato che lascia intravedere due cosce da cavalla affamata. Le cosce non mentono mai.



    (version by Laura D'Incą)

I am quite angry with people in this compartment who prevent me from staring at you some explicit and irriverent look.
And stop pretending to sleep behind those dark sunglasses. I could wake you up immediately, after having made you free from that ridiculous fashioned dress that allows to glimpse two hungry-mare thighs. Thighs never lie.